Gelosia

A volte la gelosia è davvero un male incurabile.
Quando poi sei una persona che non ne soffre e ti trovi accanto qualcuno che compensa con la sua, gestire ogni singola situazione ambigua diventa un gran rompi capo.
Mi è capitato di esser lasciata da una persona che non era innamorata di me il giorno dopo un suo scatto di gelosia.
Mi è capitato di esser pedinata e controllata, o in alcuni casi di non controllare io stessa abbastanza la mia metà.
Ma tante, troppe volte, mi sono trovata a dover giustificare normali atteggiamenti quotidiani, sguardi ritenuti troppo languidi e toni di voce considerati ammiccanti, al punto da iniziare a chiedermi se davvero non fossi senza volerlo io stessa la causa di tutti quei sospetti.
Ho imparato che rassicurare, auto-limitarsi e dare ogni sorta di spiegazione non fa altro che provocare una più maniacale attenzione ad ogni dettaglio. Considerare sopportabili certi scatti d’ira li rende d’improvviso legittimi e avallare atteggiamenti di controllo eccessivo può rendere la vita di coppia una gabbia da cui si vuol fuggire.
Ma sopra a tutto ho imparato che “gelosia” non vuol quasi mai dire “amore” e che, anzi, proprio coloro che maggiormente manifestavano malessere sotto questo aspetto, son stati poi quelli che più in fretta han spiccato il volo via dalla finestra….



Entra nella Community degli amici di Nily e sarai sempre aggiornata/o su tutte le novità, eventi, regali dedicati solo a te

Inserisci qui il tuo nome e mail

:
:

... e ricorda la tua mail è al sicuro... anch'io odio lo spam

.

Posted by Nily 14th June 2011

1 Comment »

  1. Mi trovo d’accordo con quanto scrivi, anche io penso che la gelosia, soprattutto quella eccessiva e ossessiva è più legata al “possesso” della persona che non al vero amore. Da qui l’esigenza di controllarlo in ogni momento, per assicurarsi di “possedere” e avere il controllo su quella persona in ogni momento. Ho sempre considerato la gelosia come una mancanza di fiducia nel proprio partner: va da se che se in un rapporto manca la fiducia, su quali basi si può costruire? Non si può certo passare il tempo a dare giustificazioni e spiegazioni al proprio partner per dimostrare ogni volta d’essere degni della sua fiducia. Tra l’altro, sono perfettamente convinto che se uno desidera tradire, riesce a trovare il modo anche quando c’ è un controllo e una pressione costante del partner, prima o poi capita l’occasione giusta, quindi la gelosia a mio avviso non porta a nulla di buono e anzi, quando è portata agli eccessi, può essere la gelosia stessa l’elemento scatenante (e liberatorio) del tradimento.

    Comment by Lucky Luke — 15 June 2011 @ 12:38

Leave a comment